23/01/2021 ore 20:37
Terni: č partita l'operazione "Estate sicura", arresti e sequestri di droga e denaro in cittā
Quattro arresti, 182 persone e 42 veicoli persone controllati, con 12 posti di controllo effettuati nelle vie di accesso alla cittā. E' questo il bilancio della prima parte dell'operazione "Estate sicura" disposta dal questore di Teri Carmine Belfiore. Personale della IV Sezione Narcotici della Squadra Mobile ha arrestato un marocchino di 25 anni mentre spacciava sostanze stupefacenti nei pressi del Parco Ciaurro. Sono state sequestrate 10 dosi di cocaina, un etto circa di marijuana e 775 euro. Gli agenti della Volante, invece, hanno arrestato due ternani di 39 e 50 anni mentre asportavano grondaie di rame da un fontanile comunale nella zona di Borgo Rivo. I due dovranno rispondere di furto pluriaggravato in concorso. Nel corso dei controlli presso la stazione ferroviaria una pattuglia della Volante č intervenuta, insieme ad poliziotto fuori servizio, in soccorso di un disabile che era stato offeso e deriso da un gruppo di persone. Tra queste un pregiudicato di 52 anni, originario di Napoli ma residente in provincia di Terni, all'invito a cessare i comportamenti offensivi e molesti nei confronti del disabile, quesi avrebbe colpito il poliziotto con una testata, procurandogli lesioni personali. L'uomo č stato arrestato per violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Infine personale dell'Ufficio Immigrazione ha espulso due stranieri clandestini, uno dei quali appena scarcerato, mentre gli uomini del Commissariato di Orvieto hanno denunciato per furto aggravato un romeno senza fissa dimora di 38 anni. Personale della squadra amministrativa ha controllato esercizi pubblici del centro cittā, alcuni dei quali oggetto di segnalazioni da parte di cittadini.
12/7/2014 ore 12:38
Torna su