18/09/2020 ore 16:47
Terni: i carabinieri smantellano un grosso giro di droga, arrestati cinque giovani ternani e due ragazze straniere
I carabinieri del Nucleo Investigativo del comando provinciale di Terni hanno arrestato in flagranza di reato 7 persone, alcune con precedenti specifici, sorprese a confezionare hashish ed eroina da spacciare in città. Si tratta di cinque ragazzi ternani, una colombiana ed una tunisina, entrambe da anni in città. Gli arrestati sono di età compresa fra i 21 ed i 35 anni, tutti disoccupati. Sono accusati di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti. Le sette persone sono state sorprese e bloccate lunedì notte in un garage di via Carducci trasformato in un laboratorio clandestino. Qui, stando a quanto tiferito dai carabinieri, sarebbe avvenuto il confezionamento della droga: hashish ed eroina. Le indagini dei militari hanno preso le mosse in seguito ad una sospetta concentrazione di tossicodipendenti che è stata notata nella zona di porta Sant'Angelo, con un via vai continuo che avveniva nei pressi di un garage poco distante. I carabinieri, dopo vari apppostamenti, hanno deciso di fare irruzione nel locale. Il gruppo di persone era seduto intorno ad un tavolo, e tutti sembra fossero intenti a confezionando la droga. Il garage, di proprietà di uno degli arrestati, sembrava una normale autorimessa, ma dietro ad una tenda era nascosta una stanza utilizzata dal gruppo come "laboratorio". Qui i militari hanno scoperto un mobile con un doppiofondo dove veniva nascosta la droga. Gli inquirenti hanno sequestrato due etti di hascish, cinque grammi di eroina, materiale per il confezionamento delle dosi e 530 euro in contanti. In base a quanto emerso dalle indagini i giovani sarebbero stati soliti incontrare i loro clienti nella zona di piazza Dalmazia, dove raccoglievano le ordinazioni, poi si recavano nel garage a prendere la droga richiesta per consegnarla.
9/7/2014 ore 11:49
Torna su