19/01/2020 ore 22:10
Terni: sorpreso ad imbrattare con un pennarello le pareti di un palazzo, denunciato un 53enne ternano
Una frase piena di errori di ortografia e siglata dal simbolo del movimento anarchico è costata una denuncia ad un 53enne ternano, fermato ieri sera alle 23 dalla Volante ancora con il pennarello in mano. Sono stati i condomini di un palazzo in via Nobili a chiamare gli agenti perché non era la prima volta che vedevano l’uomo imbrattare i muri dell’edificio. Al controllo in banca dati, infatti, sono risultati precedenti per lo stesso reato e per ubriachezza molesta.
4/7/2014 ore 13:23
Torna su