17/11/2019 ore 10:28
Terni: trentenne sorpreso a masturbarsi davanti ad una scuola, arrestato, condannato e rimesso in libertà
Era stato sorpreso qualche giorno fa mentre, all’interno di un’autovettura parcheggiata nei pressi di una scuola, si stava masturbando. Le sue gesta avevano immancabilmente attirato l’attenzione dei passanti, così sono partite le telefonate al 112. I carabinieri arrivavano in zona poco dopo e facevano appena in tempo ad acciuffare il maniaco che nel frattempo si era allontanato con la sua auto. L’uomo, un trentenne di Terni, era stato arrestato per atti osceni in luogo pubblico. Oggi lo stesso si è presentato davanti al giudice, ha chiesto il patteggiamento ed è stato condannato ad una pena di 6 mesi. Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato rimesso in libertà.
21/6/2014 ore 13:41
Torna su