22/11/2019 ore 21:59
Penna in Teverina: tre banditi tentano di rapinare una banca ma vengono bloccati e arrestati dai carabinieri
Stavolta gli stranieri non c'entrano niente. I tre uomini arrestati dai carabinieri mentre stavano per assltare una banca a Penna in Teverina, sono tutti originari di San Cesareo (Roma). I tre sono stati bloccati a poche centinaia di metri dalla filiale della Cassa di Risparmio di Orvieto nel centro di Penna in Teverina. Si tratta di pregiudicati di 54, 56 e 58 anni. I carabinieri sono riusciti a fermarli grazie ad un dispositivo di sicurezza che ha coinvolto nove auto dell'Arma. Le indagini dei militari erano iniziate circa una settimana fa, in seguito alla segnalazione della presenza dei tre balordi nel ternano-amerino, giunta dal comando di Rieti, dove avevano in precedenza compiuto un altro colpo. I malviventi, nei due giorni precedenti la tentata rapina alla banca di Penna, avrebbero svolto alcuni sopralluoghi nella zona e per metterla a segno hanno utilizzato due Fiat Uno rubate ed una una Punto Van "pulita". Nelle auto sono stati recuperati berretti, sciarpe, guanti, un dito in silicone ed un taglierino. Oltre alla tentata rapina in concorso, ai tre stato anche contestato il furto delle due auto.
18/6/2014 ore 13:30
Torna su