14/12/2019 ore 22:24
Terni: la polizia arresta due giovani di 20 e 21 anni per spaccio, sequestrato un etto di marijuana
Agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto un egiziano di 20 anni ed un filippino di 21 anni residenti a Terni. Poco dopo le 19 di ieri due cittadini hanno segnalato al 113 che mentre camminavano avevano visto nei pressi di viale Brin dei movimenti sospetti con passaggio di involucri tra due giovani. Due equipaggi della Volante si sono recati nel luogo segnalato ed hanno fermato il filippino il quale è stato sorpreso con due involucri di cellophane contenenti 100 grammi di marijuana rinvenuti nel cappuccio della felpa. Un secondo equipaggio della Volante ha fermato l’egiziano che stava contando 400 euro in banconote da 20 e 10 euro che gli aveva consegnato poco prima il filippino. L’egiziano, che era in possesso di altri 400 euro, ha dichiarato che era uscito dal lavoro e che i soldi glieli aveva dati il suo datore di lavoro. Il filippino ha invece ammesso di aver acquistato lo stupefacente per poi ridistribuirlo ad altri giovani. Si ritiene che la droga fosse destinata al Parco Rosselli e piazza Solferino ove già da tempo la polizia controlla i giovani che nel tardo pomeriggio e la sera si ritrovano in quel luogo. I due dopo l’arresto sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della Questura a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica Raffaele Pesiri che coordina le indagini. Questa mattina si terrà presso il Tribunale il giudizio con rito per direttissima.
28/5/2014 ore 12:15
Torna su