19/07/2019 ore 02:09
Terni: venerdi 16 e sabato 18 maggio al Chico Mendes 21esima edizione del motoraduno annuale "Cloaca Day", attesi 2.500 partecipanti
Era il lontano 1° novembre del 1992 quando nasceva nel nostro capoluogo il Club motociclistico indipendente Runners Terni". A distanza di 22 anni il club organizza la 21esima edizione del "Cloaca Day", un motoraduno annuale in programma il 16 ed il 17 maggio al Parco Chico Mendes di Terni. Dal 2005, per scelte interne al Club, il Cloaca Day si era trasformato in un motoraduno solo ad invito per i soli gruppi "Bikers" nazionali. Da quest’anno il Club ha invece deciso di tornare ad organizzare un grande evento di due giorni, come veniva fatto nei primi 12 anni di storia, arrivando alle 2.500 presenze e per l’occasione apriranno l'evento a tutta la città. La kermesse, che si svolgerà nel suggestivo scenario del Parco, dove già tra il 2001 ed il 2005 si era svolto lo stesso evento, ha un programma intenso ed accattivante che si snoderà ininterrottamente da venerdi pomeriggio a sabato notte con moto, stand, giochi, ristoro, birreria e tanta buona musica. Il programma prevede dalla giornata di venerdì l’arrivo dei primi motociclisti provenienti da tutta Italia ed alcuni dalla Germania, l’apertura degli stand e la serata tutta improntata sul Country con l’esibizione del gruppo "The Climbers", coadiuvati dal gruppo di ballo dei Line Dance Revolution, che oltre ad esibirsi insegneranno i passi base dei balli country a chi vorrà cimentarsi. A chiudere la serata gli Italian Disco Runners. Sabato continueranno gli arrivi; nel pomeriggio il club Triumph Terni organizza un motogiro con partenza e ritorno al Parco Chico Mendes e cena convenzionata; dalle 17 si potranno provare percorsi di Soft Air, e partecipare ad alcuni giochi sulla spiaggia, poi alle 21.30 partirà il primo concerto con l’inarrestabile Ska dei Minimo Sindacale e a seguire, direttamente dalla notte celtica di Montelago, lo spettacolo del Gruppo Mortimer Mc Grave, con un singolare e travolgente rock celtico con tanto di cornamuse.
15/5/2014 ore 12:26
Torna su