21/11/2019 ore 14:36
Terni: sorpresi a forzare le portiere di auto in sosta per rubare, arrestati, processati e rimessi in libertà
Nella tarda serata di ieri i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della compagnia di Terni hanno tratto in arresto un 18enne macedone pregiudicato e ed un rumeno di 20 anni, incensurato. Per entrambi l'accusa parla di furto aggravato in concorso. I militari hanno sorpreso e bloccato i due giovani dopo che avevano forzato, utilizzando dei cacciaviti, le portiere di due autoveicoli parcheggiati nella zona di Borgo Bovio. I due malviventi avevano asportato dall'interno delle automobili autoradio e navigatori satellitari. Molto importante è stata la telefonata al 112 fatta da un cittadino che, transitando in zona a bordo del proprio autoveicolo, aveva notato i due delinquenti mentre stavano frozando la portiera di una Mercedes. I due malfattori sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma e questa mattina, durante la direttissima, sono stati condannati entrambi a 4 mesi con pena sospesa.
(Foto di repertorio)
23/4/2014 ore 13:41
Torna su