21/10/2019 ore 14:08
Terni: il presidente della Provincia accusa il rettore dell'Università di Perugia di aver dimenticato il polo ternano nella sua relazione
Il presidente della Provincia di Terni ha dichiarato che la relazione del magnifico rettore dell’Università di Perugia, professor Franco Moriconi, in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2013/2014, ha dimenticato Terni. Questo fatto, secondo il presidente, ha particolarmente sorpreso, sia perché in precedenti circostanze il rettore aveva sempre dimostrato attenzione e interesse per il Polo ternano e per il suo sviluppo, sia perché il Polo ha rappresentato e rappresenta una parte importante dell’Università di Perugia in termini di risorse economiche, studenti, professori, didattica e ricerca. Il mancato riferimento al polo ternano in una circostanza così significativa, secondo il presidente della Provincia, suscita preoccupazioni per il polo e per la stessa “sana e profonda riedificazione” dell’Università di Perugia, obiettivo strategico indicato nella relazione del rettore. Il presidente della Provincia ricorda inoltre che il Polo di Terni è elemento fondamentale nel rapporto con altri territori e in quello sempre più importante, che si è andato consolidando nel tempo, fra università, ricerca, innovazione e sviluppo industriale. Tematiche, queste ultime, fondamentali per la crescita dell’Umbria e della stessa università.
9/4/2014 ore 17:33
Torna su