21/10/2019 ore 15:53
Terni: paga un vaso di ciclamini con una banconota da 50 euro falsa, denunciata una 24enne
Attenzione alle banconote false. Le forze dell'ordine raccomandano di prestare sempre la massima attenzione, non solo ai tagli "grossi", quelli da 50 o 100 euro, ma anche a quelli più piccoli. A conferma che in giro ci sono spesso bandonote fasulle è l'episodio accaduto a Terni presso un negozio di fiori. Qui una donna di 24 anni, bulgara, disoccupata e residente in città,ha cercato di smerciare una banconota da 50 euro falsa in un negozio di fiori. La donna - 24 anni, residente a Terni, disoccupata – ha comprato dei ciclamini, ma quando ha dato la banconota alla fioraia, questa, toccandola, si è accorta subito che era "strana". Quando la ragazza ha capito che la fioraia non avrebbe accettato quella banconota, se l’è ripresa ed è uscita dal negozio. La negoziante però ha subito chiamato il 113, fornendo una descrizione della ragazza, che è stata fermata poco dopo dalla Volante in una via del centro. La giovane è stata controllata e nella borsa aveva ancora la banconota. E’ stata denunciata per spendita di denaro falso e la banconota è stata sequestrata. “Non sapevo fossero falsi, me li hanno dati di resto”, questa la spiegazione data dalla bulgara agli inquirenti.
1/4/2014 ore 12:26
Torna su