19/09/2020 ore 14:10
Acquasparta: si accorda per una prestazione sessuale con due ventenni rumene, ma queste lo derubano e scappano
Lo avrebbero adescato proponendogli di avere un rapporto sessuale a tre, ma le cose non sono andate come aveva pensato il 54enne. E' successo ad Acquasparta dove l'uomo si sarebbe accordato con due giovani rumene, una di 21 e l'altra di 22 anni, per avere con loro un rapporto sessuale. L'uomo, stando a quanto riferiscono i carabinieri, avrebbe fatto salire le due ragazze nella sua auto ed insieme a loro avrebbe raggiunto un luogo appartato, fuori dal paese. Qui sarebbe scattata la sorpresa in quanto le due avrebbero distratto l'uomo, rubandogli una catenina ed un bracciale in oro del valore di circa 800 euro e poi se la sarebbero data a gambe. L’uomo ha subito avvisato dell’accaduto i carabinieri e la centrale operativa del comando provinciale di Terni ha immediatamente adottato un piano di ricerca fornendo la descrizione delle due giovani a tutte le pattuglie in servizio. Le ragazze venivano individuate poco dopo nei pressi della stazione ferroviaria. La refurtiva non è stata recuperata poiché era stata presumibilmente occultata in qualche luogo. Le due giovani sono state arrestate per furto aggravato in concorso; entrambe sono risultate domiciliate a Perugia e pluricensurate. Entrambe sono state momentaneamente trattenute presso le camere di sicurezza del comando provinciale dei carabinieri di Terni a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
21/3/2014 ore 13:41
Torna su