20/09/2020 ore 23:41
Terni: non si fermano all'alt della polizia, denunciato un ventenne che viaggiava insieme a una 16enne
Non si fermano, a bordo di uno scooter, all'alt della polizia e vengono inseguiti. Lui ha 20 anni, lei 16. E' successo in un quartiere periferico della città, dove una pattuglia della Volante ha notato quei due giovani in sella ad uno scooter. Il ragazzo alla guida, la ragazza dietro senza casco. Gli agenti gli intimano di fermarsi, il giovane rallenta e dice agli agenti: "Mi fermo poco più avanti", ma invece accelera e scappa in direzione di Marmore. I poliziotti lo seguono fino al paese, dove il ragazzo,cercando di seminare gli agenti, zigzagando, si va ad impigliare in una recinzione, perde l’equilibrio, poi cade sul cofano dell'auto della polizia. Per fortuna, né lui, né la ragazza si fanno male. Al controllo, lo scooter risulta rubato due settimane prima a Terni e il ragazzo, ternano, risulta avere 20 anni, non ha il patentino ma in compenso ha precedenti di polizia. In tasca nasconde anche una dose di marijuana. La ragazza, 16 anni, ternana, rifesrisce agli agenti di aver implorato il suo amico di fermarsi, ma senza successo. I due vengono portati in questura e il ragazzo viene denunciato per ricettazione, guida senza patente e viene anche segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti, mentre la ragazza è stata riaffidata ai genitori. Lo scooter è stato riconsegnato al proprietario.
21/3/2014 ore 11:30
Torna su