21/11/2019 ore 06:56
Terni: lunedi 24 febbraio i giocatori della Ternana in visita ai bambini ospiti del "Piccolo Principe"
Anche la Ternana Calcio aderisce all’iniziativa della Lega di B, “Un Giorno per la nostra città”, in cui le 22 città della B Eurobet si mobiliteranno in favore dei bambini. La giornata scelta è lunedì 24 febbraio, quando i rossoverdi faranno visita alla struttura "Il Piccolo Principe" (che ospita bimbi da 0 a 11 anni) gestita dall'Associazione Nuova Vita Onlus. Si tratta di un'associazione che svolge, mediante tre strutture di accoglienza, "Casa del Bambino", "Piccolo Principe" e "Casa Arcobaleno" attività di recupero e reinserimento sociale oltre che di assistenza ed educazione dei bambini in difficoltà. Antenucci e compagni si intratterranno con i bimbi a partire dalle 17, visiteranno il centro e conosceranno padre Alessandro Rossini, presidente dell’associazione. Sarà l’occasione per giocare con i piccoli ospiti della struttura, fare merenda con loro e per regalargli gadgets rossoverdi. Si concretizza ancora una volta uno dei principi della Lega Serie B che, dalla sua costituzione nel 2010, ha iniziato a tessere la tela dei rapporti con i territori, assumendo un ruolo attivo nella promozione della comunità rinsaldando il rapporto con le istituzioni e le realtà locali. L’iniziativa promossa dalla Lega Serie B, con il patrocinio dell’Associazione Italiana Calciatori, dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio e dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, prevede che ognuna delle 22 Società dedichi un giorno al mese alla propria città, da febbraio a maggio, impegnandosi a realizzare iniziative a favore dell’infanzia, la terza età, i diversamente abili e il decoro urbano.
24/2/2014 ore 0:59
Torna su