24/10/2019 ore 01:01
Terni: l'assessore Rometti rassicura circa lo stato di sicurezza della galleria del Tescino
"Nella galleria del Tescino, sulla superstrada Terni – Rieti, si è tempestivamente intervenuti per la messa in sicurezza delle acque di percolazione". È quanto è stato riferito nel corso della riunione convocata dall’assessore all’Ambiente, Silvano Rometti, alla quale hanno preso parte rappresentanti della Provincia e del Comune di Terni, dell’Arpa Umbria, Ast, Anas, dirigenti e tecnici degli uffici regionali competenti. All’assessore Rometti sono state illustrate le azioni messe in atto non appena a seguito dei controlli effettuati dall’Arpa, l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente, all’interno del sito di interesse nazionale di Terni-Papigno si sono registrati, per il parametro di manganese, valori superiori alle “Csc” (concentrazioni soglia di contaminazione) sulle acque di percolazione affioranti all’interno della galleria stradale. Sono stati prontamente informati, oltre ai vari Enti, l’Ast e l’Anas che, come richiesto dall’Arpa in merito all’attivazione degli interventi di messa in sicurezza di emergenza delle acque affioranti, hanno eseguito sin dal giorno stesso misure e interventi per far fronte a quanto richiesto. Preso atto degli interventi eseguiti, si è concordato di effettuare ulteriori campionamenti e analisi delle acque affioranti in galleria. “Rappresenterò al Ministero dell’Ambiente – ha detto l’assessore Rometti - gli interventi eseguiti all’interno del sito di bonifica di interesse nazionale per la messa in sicurezza di emergenza, invitando lo stesso Ministero, stante le specifiche competenze, ad indire in tempi rapidi una Conferenza di servizi per l’esame delle problematiche emerse e per assumere decisioni in merito”.
12/2/2014 ore 2:33
Torna su