18/07/2019 ore 21:53
Terni: cena romantica trasformata in tragedia, un giovane colpisce la sua fidanzata mandandola all'ospedale
Un'altra brutta storia. Che riguarda una giovane coppia di fidanzati. I due avevano deciso di trascorrere il fine settimana a Terni, città di San Valentino, ma il loro weeknd si è trasformato in un incubo. Stando a quanto riferiscono dalla questura, i due, entrambi romani, erano arrivati nel capoluogo dove avevano affittato una stanza in un hotel. Un giro in città poi a cena, al termine della quale i due, non si sa per quale motivo, si sarebbero persi di vista. Sembra che la ragazza conoscesse già Terni pere sserci stata in passato e che quindi avesse imboccato alcune strade che l'hanno fatta arrivare prima del suo fidanzato in albergo. Il giovane non avrebbe gradito la cosa e una volta arrivato in camera avrebbe iniziato a litigare con la fidanzata. Una lite sfociata in calcie pugni che il ragazzo avrebbe rifilato alla sua donna, fino a farle perdere i sensi. La stessa sarebbe crollata a terra in un lago di sangue. Il ragazzo, sempre stando a quanto riferiscono dalla questura di Terni, a questo punto, rendendosi conto della gravità della situazione, anzichè chiamare i soccorsi si sarebbe messo a ripulire dal sangue i mobili della stanza, a lavare i vestiti macchiati ed avrebbe messo la fidanzata, ancora priva di sensi, sotto la doccia per lavarle le ferite. Poi il ragazzo avrebbe chiamato la polizia. Gli agenti hanno fatto intervenire immediatamente il 118 che ha accompagnato la ragazza al "Santa Maria". Qui i medici hanno diagnosticato alla giovane la frattura del setto nasale, oltre ad altre contusiioni e ferite. La ragazza si trova tuttora ricoverata in ospedale. Ascoltata dagli agenti avrebbe tentato di minimizzare l’accaduto. Il fidanzato è stato denunciato per lesioni aggravate.
29/1/2014 ore 11:11
Torna su