15/11/2019 ore 02:03
Amelia: sabato 18 gennaio all'Agorà incontro dei soci dell'Anpa e cena sociale
“L'anno appena iniziato segna il centenario di un avvenimento che ha sconvolto e segnato tutto il secolo precedente. Nel male e nel bene la storia che il '900 ci ha consegnato prende il suo infausto inizio proprio dalle cause che produssero questo terribile avvenimento. Proprio 100 anni fa, nel 1914 ebbe inizio la prima, sanguinosa, guerra mondiale. Sarà questo un anno di celebrazioni e ricordi”. E’ quanto si legge nella lettera che il presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, sezione di Amelia, ha inviato ai soci. “Noi dell' A.N.P.I. - è scritto nella lettera -, vogliamo affrontare questa data in termini di valutazione storica non rituale. Vorremmo, insieme con tutti voi e con studiosi della storia recente, ripercorrere questo secolo passato. Lo sconvolgimento di due guerre mondiali ha però prodotto sia il più alto livello di patto per una civile convivenza, la nostra Costituzione, sia il mandato per la costruzione dell’unità dei Popoli d'Europa. La strada da compiere per l’Unità vera d'Europa è ancora lunga e la nostra Costituzione è da più parti minacciata. Il nostro impegno per la difesa delle conquiste della Democrazia e della dignità di tutti i popoli non sarà una rituale sfilata o un frettoloso appuntamento di ricordo". I soci dell’Anpi di Amelia si incontreranno sabato 18 gennaio per discutere insieme sulle attività da organizzare nel 2014. Appuntamento presso la sede Agorà, in via della Repubblica 114, ad Amelia, alle 19.30, per pianificare le iniziative per il Centenario della Prima Guerra Mondiale, precisare l’organizzazione interna della Sezione A.N.P.I. di Amelia e dare il via alla campagna di tesseramento 2014. Seguirà la cena sociale.
15/1/2014 ore 17:13
Torna su