13/11/2019 ore 13:30
Terni: un 69enne di Amelia si toglie la vita sparandosi un colpo di fucile nel piazzale adiacente il cimitero
Ha scelto un luogo triste per porre fine alla propria esistenza: il piazzale adiacente il cimitero di Terni. Qui un 69enne residente ad Amelia, ieri sera (domenica) poco prima delle 23 si sarebbe tolto la vita sparandosi un colpo di fucile al petto. La morte sarebbe stata istantanea e quando sono arrivati i soccorritori l'uomo era già morto. Sembra che a portare il poveretto al gesto estremo sia stata una malattia della quale soffriva da qualche tempo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Terni. Su disposizione del magistrato la salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Santa Maria dove si trova a disposizione dell'autorità giudiziaria. Non è escluso che venga disposto l'esame autoptico.
7/1/2014 ore 17:40
Torna su