20/11/2019 ore 19:57
Rubano rame all'interno di un centro benessere, arrestati due rumeni di 26 anni
La scorsa notte i carabinieri della stazione di Sangemini hanno tratto in arresto per tentato furto aggravato in concorso due cittadini rumeni di 26 anni. I due, residenti a Terni sono risultati già noti alle forze dell’ordine per aver commesso numerosi reati contro il patrimonio. I due dopo essere penetrati all'interno di un noto centro benessere e case vacanza della zona, hanno tentato di rubare grondaie di rame ed un gazebo, per un valore stimato di circa 10mila euro. I due rumeni sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri mentre stavano smontando il materiale. Gli stessi, alla vista dei militari, hanno tentato di darsi alla fuga ma sono stati bloccati e tratti in arresto. Dopo aver passato la notte in camera di sicurezza, questa mattina sono stati condannati uno ad 11 mesi di reclusione con pena sospesa mentre per l'altro, gravato da più precedenti, sono scattati gli arresti domiciliari.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
21/11/2013 ore 16:18
Torna su