19/11/2019 ore 16:26
Settantanovenne espone per protesta cartelli offensivi davanti al tribunale, denunciato per la 17esima volta in un anno
Con quella dei giorni scorsi, salgono a 17, in meno di un anno, le denunce collezionate dal pensionato 79enne ternano che continua ad esporre cartelli offensivi fuori dal Tribunale di Corso del Popolo. Una pattuglia della Volante è intervenuta di nuovo per togliere i cartelli con frasi ingiuriose rivolte alla magistratura cittadina e per portare l’uomo in questura. L'anziano è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. Il motivo per il quale il 79enne darebbe luogo a questi gesti sarebbe da ricondursi a una sentenza ingiusta, secondo il suo parere, emessa dai magistrati del Tribunale di Terni, per una questione di eredità. Il pensionato di 79 anni, originario di Perugia e residente a Terni, dall'inizio dell'anno si reca ogni tanto davanti al Tribunale, esponendo cartelli offensivi nei confronti del Presidente e di altri magistrati.
19/11/2013 ore 13:15
Torna su