13/11/2019 ore 13:25
Terni: sabato 16 novembre a Sant'Antonio il vescovo Vecchi incontra gli studenti dell'Istituto Leonino
Sabato 16 novembre alle 11 nella chiesa di Sant’Antonio a Terni il vescovo Ernesto Vecchi, amministratore apostolico della diocesi, presiederà la celebrazione per l’inaugurazione dell’anno scolastico dell’Istituto Leonino alla quale prenderanno parte tutti gli studenti, insegnanti, genitori e personale non docente della scuola. Un momento di preghiera e comunione per affrontare l’impegno scolastico con consapevolezza, per promuovere nei ragazzi un discernimento sempre più attento delle proprie capacità, per vivere con serenità e gioia il percorso scolastico e di formazione cristiana, proprio della scuola cattolica. L’istituto Leonino cominciò a svilupparsi a Terni nel 1901 per opera delle Suore della “Provvidenza e dell’Immacolata Concezione” e, grazie alla loro opera, si affermò, oltre alla scuola materna ed elementare, un valido istituto magistrale e l’annesso convitto per le ragazze. Negli anni recenti, la diocesi ha dato vita alla pia fondazione autonoma “Vincenzo Tizzani”, che ha raccolto il testimone delle suore Leonine e delle suore Orsoline a Terni per continuarne l’opera educativa, dando vita ad un esteso polo scolastico paritario di ispirazione cattolica regolarmente riconosciuto dallo Stato. L’Istituto Leonino offre quattro percorsi formativi: scuola d'Infanzia, Primaria, Secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado (Licei). Percorsi di studio accompagnati dalle più moderne strumentazioni 2.0 per una didattica dinamica e moderna capace di dialogare ed interagire con la generazione web. Novità di questi ultimi anni sono anche le attività extrascolastiche e pomeridiane a disposizione degli studenti dove la didattica tradizionale si fonde con la pratica: i ragazzi infatti possono svolgere attività legate alla natura - come ad esempio la gestione dell'Orto Urbano allestito nel grande giardino della scuola - con lezioni sulla biodiversità e sulla coltivazione. Spazio anche al cinefórum, alle conferenze e alle attività sportive.
13/11/2013 ore 13:03
Torna su