19/01/2020 ore 01:02
Sorpreso alla Passeggiata con in tasca 10 dosi di eroina, arrestato un 25enne
Sorpreso a spacciare dosi di eroina al parco pubblico. Per lui, un cittadino tunisino di 25 anni, sono scattate le manette ai polsi. Addosso gli agenti della Squadra Volante gli hanno trovato dieci dosi già confezionate di eroina. Il giovane era stato notato dagli agenti nella zona della Passeggiata, mentre andava avanti e indietro fra i giardini e l’istituto scolastico adiacente. E’ stato identificato ed è risultato residente a Roma e in regola con le norme sull’Immigrazione. A suo carico sono risultati precedenti per spaccio, risalenti al 2011 e ad appena due mesi fa, per reati commessi a Roma. L'africano è stato portato in questura per controlli più approfonditi ed indosso gli sono stati trovati 380 euro in banconote di piccolo taglio e le dieci dosi di eroina, pronta da spacciare; inoltre è stato trovato in possesso di tre cellulari. Il giovane straniero ha detto di trovarsi lì in attesa di un cliente che gli aveva commissionato diverse dosi, un fatto ancora al vaglio degli investigatori dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, coordinati dal Vice Questore Aggiunto Giuseppe Taschetti. Quello che è stato accertato, invece, è che uno dei tre telefonini ha continuato a squillare incessantemente per tutta la giornata. Il giovane ha dichiarato che quel cellulare apparteneva ad uno spacciatore marocchino che, poco prima di essere rimpatriato a seguito di un’espulsione, glielo aveva regalato; un “lascito” di non poco conto, considerato che la scheda conteneva centinaia di nominativi di clienti ternani. Per questo motivo, il tunisino aveva anche pensato di trasferirsi a Terni. Per ora è stato arrestato e portato al carcere di via Sabbione dove si trova a disposizione del Pubblico Ministero Elisabetta Massini. La rubrica del cellulare è attualmente all’esame degli investigatori che stanno valutando la possibilità di una segnalazione dei presenti alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.
24/10/2013 ore 11:45
Torna su