17/10/2019 ore 22:23
Terni: la Misericordia cerca volontari per garantire il servizio di taxi-sanitario
“Abbiamo bisogno di nuovi volontari per ampliare il servizio che svolgiamo con il nostro taxi-sanitario e per questo invitiamo le persone interessate ad iscriversi al corso di formazione di primo soccorso che comincerà lunedì 14 ottobre”. L’appello è di Santino Rizzo, presidente della “Fraternita di Misericordia” di Terni affiliata alla Confederazione Nazionale delle Misericordie. L’associazione con sede presso il centro pastorale Santa Chiara, ad Acquavogliera, già da due anni fornisce un servizio di trasporto per malati con un taxi-sanitario. Un’attività completamente gratuita che è dedicata soprattutto a persone in difficoltà economiche, malate o con problemi di deambulazione, che hanno bisogno di raggiungere studi medici e centri sanitari per curarsi o effettuare terapie. Un’utenza che cresce a vista d’occhio, al punto che i trenta volontari che l’associazione mette in campo non bastano più per coprire i turni pomeridiani. “L’obiettivo - spiega Santino Rizzo - è quello di collaborare fattivamente con le altre associazioni che svolgono questo tipo di servizio per dare risposte efficaci ai tanti ternani con gravi problemi di salute che si rivolgono a noi”. Per informazioni sul corso di primo soccorso: 0744 242611; 335 6920268; 338 9353661. info@misericordiaterni.it
9/10/2013 ore 1:00
Torna su