19/09/2020 ore 13:40
Terni: bambini protagonisti insieme ai vigili del fuoco nella parrocchia di San Giovanni Bosco a Campomaggiore
In occasione del diciannovesimo anniversario della fondazione dell’Associazione dei Vigili del Fuoco del Corpo Nazionale, la sezione di Terni ha festeggiato l’anniversario, venerdì 27 e sabato 28 settembre con ben due giorni di festa in compagnia dei loro più grandi ammiratori…. i bambini. Infatti, grazie all’ospitalità della Parrocchia San Giovanni Bosco di Campomaggiore a Terni, hanno dato l’opportunità a decine di bambini di coronare il sogno di ogni bimbo di “fare il pompiere” … e come il draghetto Grisù con l’elmetto in testa si sono divertiti e giocando, hanno imparato cosa vuol dire sicurezza. E’ questo il fine ultimo dei ragazzi dell’associazione Vigili del Fuoco, insegnare ai bambini, uomini di domani, la sicurezza, sia in casa che nel posto di lavoro. Per l’occasione la sezione provinciale del Motoclub VV.F. ha portato per la gioia dei maschietti la gloriosa Motoguzzi mentre il nucleo cinofilo del Comando di Terni ha divertito i bambini e non solo con la professionalità e la bravura di Dana, uno splendido esemplare di Terranova, che ha lavorato con le squadre dei Vigili in più operazioni di salvataggio ne ritrovamento di persone scomparse, insieme agli altri bellissimi esemplari del nucleo cinofili VV.F. Dall’inizio dell’anno questa è stata la 14° POMPIEROPOLI organizzata nella nostra provincia che ha visto quasi 2000 bambini accompagnati dai propri genitori, entusiasti e divertiti e dalle maestre interessate e sicure dell’ottimo investimento educativo rappresentato da queste giornate in compagnia dei Vigili del Fuoco. La festa, dopo la Pompieropoli che è iniziata alle 9.30 fin oltre le 19.00, è proseguita con una rappresentazione in dialetto, mentre sabato sera è organizzata una cena di beneficenza per la raccolta fondi per i bambini meno fortunati.
29/9/2013 ore 13:40
Torna su