20/11/2019 ore 15:49
La polizia denuncia un sorvegliato speciale sorpreso intorno alla stazione ferroviaria
E' ancora una volta la zona della stazione ferroviaria ad essere tenuta sotto costante controllo dalle forze dell'ordine. Ieri pomeriggio un equipaggio della Volante, nel corso di normali controlli, ha rintracciato nei giardini di via Tito Oro Nobili un 34enne, originario di Greccio. L'uomo era in compagnia di un noto pluripregiudicato tossicodipendente ternano. Alla vista della polizia i due hanno tentato di allontanarsi, ma sono stati bloccati e dal controllo è emerso che il giovane era sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, con l’obbligo di dimora nel comune di Acquasparta ed il divieto di frequentare persone pregiudicate. Il giovane è stato accompagnato in Questura e denunciato all’Autorità Giudiziaria. Non è da escludere, secondo gli inquirenti, che il sorvegliato, già più volte denunciato per reati predatori e in materia di stupefacenti, sia venuto a Terni per compiere gli stessi reati per i quali è stato anche arrestato dalla polizia.
14/8/2013 ore 13:25
Torna su