18/11/2019 ore 02:25
Coinvolge in un furto al supermercato il figlio di 10 anni, denunciato un 33enne
Un operaio ternano di 33 anni è stato filmato all’interno dell’Ipercoop di Terni mentre rubava un elettroutensile, del prezzo di circa 80 euro, coinvolgendo nel furto il figlio di soli 10 anni. Probabilmente ignaro o noncurante delle telecamere a circuito chiuso del locale, che hanno ripreso l’intera vicenda, sabato scorso, l’uomo ha fatto oltrepassare le casse con l’oggetto rubato sottobraccio al figlio, che ha eseguito senza averne colpa le istruzioni del padre. Dopo aver fatto uscire il bambino dal supermercato, il padre, insieme alla sua compagna, ha continuato ad aggirarsi tra gli scaffali con la scatola ormai vuota dell’utensile, con l’obiettivo di confondere gli addetti alla vigilanza. Il bambino si è diretto al parcheggio sotterraneo, dove ha atteso l’arrivo del padre, uscito con la compagna dal negozio in momenti diversi, dopo aver abbandonato la scatola dell’attrezzo tra gli scaffali. I responsabili dell’ipermercato, che hanno seguito la scena dai monitor, hanno chiamato la polizia e gli agenti della Squadra Volante dopo aver visionato le immagini, hanno subito identificato i due adulti, già noti alle forze dell’ordine per i loro trascorsi giudiziari. L’operaio e la sua compagna, 30 anni di Terni, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per il reato di furto in concorso, aggravato dall’impiego del minore di soli 10 anni, dalla destrezza e dal danneggiamento della confezione dell’oggetto rubato. Per l’uomo è scattata anche la segnalazione al Tribunale per i Minorenni di Perugia, che valuterà l’opportunità di adottare a suo carico provvedimenti limitativi della potestà genitoriale.
12/8/2013 ore 11:42
Torna su