17/11/2019 ore 12:02
Rubano migliaia di euro di alimentari all'Eurospin, denunciati due 17enni e una 21enne
Si sono introdotti all'interno di un grande supermercato di viale dello Stadio a Terni dove hanno rubato un grande quantitativo di prodoti alimentari. Rintracciati dalla polizia i tre (due 17enni e una 21enne, rumeni proveninti da Roma) sono stati denunciati. Il terzetto, esperto nella commissione di furti, con estrema abilità aveva fatto incetta, asportando a più riprese generi alimentari costosi: pinoli e tranci di parmigiano reggiano, per un valore complessivo di circa un migliaio di euro. La merce era stata occultata all’interno di sacche e tute indossate sotto i vestiti e legate alle caviglie con del nastro da pacchi. Quando il personale del supermercato si è accorto del vistoso ammanco ha chiamato il 113 fornendo la descrizione dei tre visti aggirarsi poco prima con fare sospetto tra gli scaffali. Dopo una breve incessante ricerca, gli agenti della Squadra Volante sono riusciti a rintracciare i tre rumeni in Via Ciaurro, dove hanno recuperato tutta la merce, parte della quale era stata occultata vicino a dei cassonetti. I tre sono stati condotti in Questura e denunciati per furto pluriaggravato; la maggiorenne è stata anche denunciata per aver indotto gli altri due minorenni a compiere i furti in concorso con lei. Due dei tre rumeni avevano precedenti specifici per furto ai danni di supermercati. Dai primi accertamenti sembrerebbe che la merce asportata fosse destinata a mercati rionali della Capitale per essere rivenduta a peso stante l’elevato costo dei pinoli e del parmigiano.
6/8/2013 ore 22:44
Torna su