24/09/2020 ore 03:16
Amelia: ultimati i lavori di consolidamento delle mura, passaggio di consegne tra Regione e comune
Con la consegna definitiva di tutte le opere realizzate e regolarmente ultimate e collaudate, la Giunta regionale ha trasferito al Comune di Amelia tutte le competenze di monitoraggio e di controllo delle storiche Mura della città. Le stesse sono state oggetto di lavori realizzati direttamente dalla Regione e che hanno riguardato il consolidamento statico ed il restauro del tratto tra Torre dell’ascensore e Postierla romana”, e successivamente i lavori nella zona tra Postierla romana e Via del Leone. “Con questo atto - ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Stefano Vinti - abbiamo anche trasferito al Comune di Amelia il proseguimento del monitoraggio delle mura di cinta Amelia proposto dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Perugia, che comprende anche l’ipotesi del ricorso a tecnologie innovative di indagine in profondità (georadar). La Regione, ha proseguito Vinti, ha assegnato al Comune di Amelia un contributo di settantamila euro, di cui 30.000 euro necessari per la gestione della convenzione per il “proseguimento del monitoraggio e approfondimento delle conoscenze tecnico-scientifiche sullo stato della cinta muraria della città di Amelia”, e 40.000 euro per la manutenzione periodica delle strutture presenti nell’area dei lavori realizzati dalla Regione lungo il tratto di mura tra la Torre dell’ascensore e la Postierla romana, dell’area della copertura, della puntellatura e dell’area di cantiere e per la realizzazione, in accordo con l’Università, di un pilastrino per il posizionamento della strumentazione per il monitoraggio e altre opere accessorie presso Porta Posterola, nell’area del nuovo parcheggio che il Comune sta costruendo”.
4/8/2013 ore 6:00
Torna su