20/11/2019 ore 12:32
Terni: ancora proteste per il centro di accoglienza della Caritas da poco inaugurato in via Vollusiano
Le proteste, da parte degli abitanti della zona adiacente a via Vollusiano riguardo alla recente apertura di un centro di accoglienza della Caritas, non accennano a placarsi. Anzi, con il trascorrere dei giorni sembrano aumentare, trasformandosi addirittura in rabbia da parte di numerosi cittadini. La maggior parte dei residenti non vuole quel centro di accoglienza sotto casa, temendo che la zona si trasformi in una sorta di "Casbah" frequentata da indigenti e persone di malaffare. Il vescovo Vecchi ha cercato di rassicurare tutti spiegando che non sarà così e che in quel centro andranno solo persone che hanno bisogno di aiuto e che comunque saranno sempre sotto il controllo di addetti della Caritas. Sulla questione in questi giorni ci sono stati anche numerosi interventi da parte delle forze politiche. Insomma la vicenda è solo agli inizi. la speranza di tutti è che dalle proteste vibrate ma civili, non si passi a qualcosa di diverso. La tensione sta salendo in modo abbastanza preoccupante e quindi è opportuno che le istituzioni tengano sotto controllo la situazione.
8/7/2013 ore 1:25
Torna su