18/07/2019 ore 22:19
Rumeni denunciati dalla polizia per aver rubato capi di abbigliamento nel negozio di un cinese
Due cittadini rumeni sono stati denunciati per furto aggravato in concorso e poi allontanati dal territorio nazionale, dopo essere stati scoperti come gli autori di un furto ai danni di un commerciante cinese. I due, regolarmente residenti a Terni, di 31 e 26 anni, sono entrati in un negozio del centro ed hanno letteralmente portato via, alla luce del sole, un espositore pieno di capi di abbigliamento, intimando al proprietario che li guardava allibiti di non dare l’allarme. L’uomo, sorpreso e impaurito, si è confidato con un’amica, che è andata in questura a denunciare l’accaduto. La Squadra Volante si è subito messa in contatto con il commerciante, che dopo qualche resistenza iniziale ha sporto denuncia, fornendo una descrizione precisa dei due. In poco tempo, gli agenti sono risaliti all’indirizzo dei due rumeni che sono stati riconosciuti dal derubato, denunciati ed allontanati, con un provvedimento di espulsione, dall’Italia; nella loro abitazione, però, non c’era più traccia dei capi d’abbigliamento rubati.
13/6/2013 ore 23:30
Torna su