21/09/2019 ore 23:21
Evade dagli arresti domiciliari, arrestato un 28enne albanese, in manette anche la sua compagna per droga
I carabinieri della stazione di Terni hanno tratto in arresto un albanese di 28 anni e la sua convivente rumena di 24, entrambi pregiudicati. I due sono accusati dei reati di detenzione ai fini di cessione di sostanza stupefacente. Durante un controllo l’uomo, sottoposto agli arresti domiciliari per reati inerenti droga, non è stato trovato presso la sua abitazione venendo rintracciato dai militari dopo diverse ore mentre tornava a piedi presso il domicilio. Durante la perquisizione dell’abitazione dell’uomo i militari hanno rinvenuto tra gli effetti personali della donna 9 involucri contenenti circa 50 grammi di sostanza stupefacente pronta per la vendita. Gli arrestati hanno passato la notte nelle camere di sicurezza e questa mattina, durante il procedimento per direttissima, la donna è stata condanna ad un anno di reclusione (pena sospesa) e 1.500 euro di multa mentre l’udienza dell’uomo è prevista per domani, quindi trascorrerà un altro giorno in camera di sicurezza.
(Foto di repertorio)
14/5/2013 ore 13:23
Torna su