17/07/2019 ore 14:46
I carabinieri scoprono cinque clandestini pakistani alloggiati in un capannone industriale
La scorsa notte i carabinieri delle stazioni di Castel Viscardo, Allerona e dell'aliquota radiomobile della compagnia di Orvieto, hanno sorpreso all’interno di un capannone industriale di Ponte Giulio, cinque cittadini pakistani, clandestini, alloggiati in condizioni igienico sanitarie assolutamente precarie. A seguito degli accertamenti svolti è stato denunciato in stato di libertà un altro pakistano, ritenuto responsabile del reato di sfruttamento dell’immigrazione clandestina. L'uomo aveva infatti in gestione il capannone utilizzato per alloggiare i connazionali privi di permesso di soggiorno. Stanti le precarie condizioni igienico sanitarie il capannone è stato sottoposto a sequestro, mentre i cinque cittadini clandestini sono stati accompagnati presso la questura di Terni per la notifica dei provvedimenti di espulsione.
7/5/2013 ore 13:33
Torna su