17/10/2019 ore 23:09
San Gemini: sabato 4 maggio al teatro comunale serata del concorso dell'Avis "Emo...zioni"
Sabato 4 Maggio, alle 21, al teatro comunale di San Gemini si terrà la terza serata di semifinale del Concorso Avis Provinciale Terni “Emo…zioni, l’Arte del Donare 2013”. Il concorso, riservato a giovani cantanti e alle scuole di danza, vuole spingere i giovani ad avvicinarsi al Dono del Sangue. Sul palco gli undici semifinalisti che già si sono esibiti ad Arrone lo scorso 16 marzo, riscuotendo un notevole successo. Dopo le prime due semifinali guida la classifica provvisoria con 146 punti Giulia Ciliani, che ad Arrone ha vinto sia la classifica stilata dalla giuria tecnica, formata da professionisti della canzone, sia quella “ popolare” messa a punto dai Presidenti delle Avis Comunali dei territori limitrofi. Un'altra giuria “popolare” è rappresentata dagli utenti di facebook. Diventando “amici” del gruppo consultagiovaniavisprovincialeterni si potrà votare la canzone che più piace cliccando appunto il “mi piace” e permettendo alla canzone più votata di vincere un premio a parte. Il concorso prevede un'altra semifinale il 25 Maggio a Montecastrilli e la finale all’anfiteatro Fausto a Terni il prossimo 7 giugno, che assegnerà la borsa di studio presso il Cet di Mogol messa in palio dall'Avis Provinciale di Terni. Il Concorso di Danza vedrà di nuovo sul palco l’Associazione Pktr Asd di Terni, che esibirà coreografie di Danza Moderna. “La scelta di organizzare una serata del concorso a San Gemini - spiega il presidente dell’Avis, Corrado Bellucci - è nata dal fatto che in questa cittadina si è costituito un comitato promotore per la nascita di una nuova Avis Comunale. Quindi si è pensato di presentare il concorso in questa realtà, oltre che per sensibilizzare i cittadini ad avvicinarsi alla donazione di sangue, anche per favorire la nascita di questa associazione. Sabato sera sarà possibile iscriversi all'associazione e diventare un donatore periodico, figura essenziale del sistema sanitario”.
27/4/2013 ore 1:07
Torna su