25/01/2020 ore 14:51
Picchia la madre e si avventa sui carabinieri, 34enne arrestato e rimesso in libertà
La notte scorsa i carabinieri di Terni hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale, un operaio 34enne ternano, pregiudicato. L’uomo, stando a quanto riferito dai militari, è stato trovato in evidente stato di ubriachezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. In preda ad un raptus, avrebbe malmenato la propria madre convivente procurandole delle lesioni. I carabinieri, avvertiti dai vicini di casa preoccupati dalle urla provenienti dall’abitazione, dopo una breve colluttazione, sono riusciti a bloccare l'uomo. L’anziana ha subìto alcune lesioni alla testa ed è stata giudicata guaribile in 7 giorni, mentre i militari hanno riportato alcune contusioni giudicate anch’esse guaribili in una settimana. Questa mattina l’arresto è stato convalidato, il 34enne è stato rimesso in libertà ed è stata fissata per maggio l’udienza in tribunale.
23/4/2013 ore 12:52
Torna su