26/09/2020 ore 19:21
Si cerca un anziano che si teme si sia buttato nel fiume Nera
Sono in corso dalle 8 di questa mattina le ricerche lungo il Nera, di un anziano che si presume si sia gettato nelle acque del fiume dalla passerella pedonale di via del Cassero. A far temere che il poveretto possa avere compiuto questo gesto estremo è il fatto che sul ponte pedonale sono stati ritrovati il suo bastone e le sue ciabatte. Allertati dalla questura di Terni, i vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente, mettendo in acqua il gommone con a bordo gli uomini addestrati per il salvamento fluviale. Dopo aver perlustrato il Nera, dalla passerella di via del Cassero sino alla diga di Recentino molte volte, i pompieri ternani sono stati raggiunti alle 14 dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Viterbo, per perlustrare il fondo del fiume nelle zone più profonde. Al momento non ci sono novità. Le ricerche sono coordinate dall'Ingegner Capolongo, vicecomandante dei VV.F. di Terni.
16/3/2013 ore 14:24
Torna su