10/07/2020 ore 09:35
Cronaca: arrestato a Giove un moldavo che doveva scontare quattro mesi di carcere
La scorsa notte una pattuglia dei carabinieri delle stazioni di Lugnano in Teverina e Giove, ha proceduto al controllo di una vettura Citroen Berlingo con tre persone a bordo che si aggirava nei pressi di una villa isolata nel comune di Giove. Uno dei tre cittadini, tutti di origine moldava, 26enne e pregiudicato, era gravato da un provvedimento restrittivo del Tribunale di Pesaro e doveva scontare quattro mesi di reclusione. Per questa ragione i carabinieri, dopo aver informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Terni, lo hanno arrestato e paccompagnato in carcere a Sabbione.
11/12/2012 ore 16:19
Torna su