12/11/2019 ore 14:43
Si scaglia contro due poliziotti, arrestato un 41enne di origini pugliesi
Un italiano di 41 anni, di origini pugliesi, residente a Terni, è stato arrestato dalla Squadra Volante per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L’intervento della polizia era stato richiesto con una telefonata al 113 perché una persona stava dando in escandescenze in via Raffaello Sanzio, zona piazza Dalmazia a Terni. Gli agenti non facevano in tempo a scendere dalla macchina che subito l’uomo si scagliava contro uno di loro, colpendolo con lo sportello dell’auto e con un pugno al volto. Anche l’altro agente che aveva cercato di aiutare il collega era stato colpito con calci e pugni. Solo con l’arrivo di un’altra pattuglia, si riusciva a bloccare l’uomo il quale, anche ammanettato, continuava a scalciare e ad insultare i poliziotti. Accompagnato nelle camere di sicurezza della Questura, l’uomo non ha dato alcuna spiegazione del suo comportamento. L’uomo, arrestato per violenza e resistenza a pubblici ufficiali e denunciato per oltraggio e lesioni, è stato condotto davanti al Gip del tribunale di Terni che ha convalidato l’arresto e disposto la scarcerazione, in attesa del processo.
20/11/2012 ore 14:39
Torna su