18/07/2019 ore 00:20
Arrestato un pluripregiudicato che andava in giro senza patente e con documenti falsi
Nella serata di ieri i carabinieri della stazione di Terni hanno tratto in arresto un 60enne napoletano, pluripregiudicato per associazione a delinquere finalizzata ai furti ed altri reati. L'uomo è accusato di falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale, sull’identità o su qualità personali proprie o di altri, falsità materiale commessa da privato, Inosservanza misure detentive, esecuzione pene detentive. Il 60enne, che viaggiava a bordo di una Alfa Romeo, è stato fermato dai carabinieri nella zona di San Giovanni; ai controlli è risultato essere sprovvisto di patente di guida. Portato in caserma per accertamenti, è emerso che la carta d’identità in suo possesso era contraffatta; essa conteneva infatti la sua foto, ma i dati anagrafici appartenevano ad un napoletano incensurato. A seguito di ciò i militari hanno effettuato ulteriori accertamenti sulle vere generalità del fermato, constatando che in realtà si trattava di un pluripregiudicato colpito da un ordine di carcerazione per furto. Inoltre è emerso che lo stesso era ricercato dal mese di luglio 2010 poiché, al termine di un permesso, mentre scontava una pena detentiva di due anni presso la casa di reclusione di Modena, non vi aveva fatto rientro. L’uomo quindi è stato denunciato in stato di libertà per guida senza patente ed arrestato in flagranza poiché trovato in possesso di un documento di identità falso esibito ad un pubblico ufficiale, per avvalorare la sue false generalità e per l’inosservanza di misure detentive. Il sessantenne è stato inoltre sottoposto all’esecuzione dell’ordine di carcerazione e quindi tradotto presso la locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
7/11/2012 ore 1:48
Torna su