06/08/2020 ore 02:55
Denunciati due uomini autori di un furto di materiale ferroso presso gli ex stabilimenti di Papigno
Sono ritenuti responsabili del furto di vario materiale ferroso di archeologia industriale presso l'ex fabbrica di carburo di Papigno e per questo sono stati denunciati dai carabinieri. Protagonisti un ternano 56enne ed un cittadino rumeno 45enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine per aver commesso numerosi reati contro il patrimonio. Il materiale, di valore non stimabile e di rilevante importanza archeologica, non è stato recuperato, in quanto sarebbe già stato venduto dai predetti ad una ditta specializzata al riciclo e recupero di metalli e pertanto fuso presso le acciaierie ternane. Nel corso delle varie perquisizioni domiciliari sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro giudiziario un autocarro di proprietà del 45enne ternano, strumenti e attrezzatura varia utilizzati per commettere il furto.
5/7/2012 ore 18:58
Torna su