10/08/2020 ore 09:53
Molesta donne incinte, nuovo arresto per un 48enne ternano già noto per il suo "vizietto"
Era già stato arrestato all’inizio di giugno per numerosi episodi di molestie e violenze sessuali nei confronti di donne in stato interessante, ma le indagini nei suoi confronti non si erano fermate. Gli investigatori della Squadra Mobile, coordinati dal pm Raffaella Gammarota, hanno continuato a scavare, riuscendo a ricostruire altri episodi, che si sono aggiunti a quelli già attribuiti al 48enne ternano. Alla luce di questi nuovi reati, che confermano ulteriormente la pericolosità dell’individuo, il sostituto procuratore ha chiesto l’emissione di una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere, che è stata tempestivamente emessa dal Gip di Terni, Maurizio Santoloci e successivamente eseguita dagli uomini della Squadra Mobile. Si tratta di altri cinque episodi di molestie e violenza sessuale nei confronti di altrettante donne in avanzato stato di gravidanza. L’uomo le osservava e le pedinava per le strade del centro, arrivando a urtarle o appoggiarcisi addosso e a toccare la loro pancia.
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
5/7/2012 ore 16:02
Torna su