27/01/2020 ore 16:58
Sanità: la Asl riorganizza le attività assistenziali negli ospedali di Amelia, Narni ed Orvieto
La Asl 4, per il periodo estivo, riorganizza le attività assistenziali negli ospedali di Orvieto, Amelia e Narni. "In considerazione del prevedibile ridotto afflusso di utenti nei mesi estivi - si legge in un comunicato - e al fine di garantire un ottimale utilizzo delle risorse professionali disponibili, alla Asl 4 provinciale di Terni si è provveduto a riorganizzare le attività assistenziali nei presidi ospedalieri di Orvieto, Narni ed Amelia. Verrà in ogni caso garantita l'assistenza e la cura dei pazienti che afferiscono al nosocomio. Per quanto riguarda l'ospedale di Orvieto, per alcuni reparti del 'Santa Maria della Stella', i posti letto verranno ridistribuiti, sino al 15 settembre, con le seguenti modalità. Per il reparto di ortopedia e traumatologia gli attuali 19 posti letto verranno suddivisi in 15 posti letto di Ortopedia e Traumatologia e 4 dedicati alla Riabilitazione mentre per la medicina generale gli attuali 25 posti letto verranno suddivisi in 21 posti letto di Medicina Generale e 4 di Riabilitazione. Come avvenuto negli anni passati, peraltro senza registrare alcun disagio per i pazienti, il 'Santa Maria della Stella' garantirà, anche nel periodo estivo, le attività di riabilitazione intensiva e fisioterapia con 8 posti letto che verranno distribuiti tra le strutture complesse di Medicina Generale e di Ortopedia e Traumatologia. Per ciò che riguarda il reparto di chirurgia generale e di urgenza gli attuali 22 posti letto, di cui 18 di Chirurgia e 4 di Urologia, passeranno a 18 (con 16 posti letto di Chirurgia e 2 di Urologia).
Ad Amelia, dal 2 luglio all'8 settembre, si prevede l’accorpamento della Chirurgia e della Medicina negli attuali spazi del reparto di medicina. I 5 posti letto dedicati alla chirurgia saranno ubicati al secondo piano della medicina mentre verranno mantenuti 13 posti letto per la attività assistenziali di medicina generale al primo piano del nosocomio amerino.
Infine a Narni, nell’ambito della chirurgia generale, gli attuali 16 posti letto tra day surgery e regime ordinario vengono ridotti a 10 dal 2 luglio al 16 settembre. Per l’ortopedia saranno disponibili, dal 9 luglio al 9 settembre, 12 posti letto mentre per la medicina generale gli attuali 21 posti letto passeranno, dal 2 luglio al 3 settembre, a 15".
3/7/2012 ore 0:06
Torna su