20/01/2020 ore 13:49
Ruba scarpe in un negozio, poi spintona un commesso e fugge, ma viene fermato ed arrestato dalla polizia
Sperava di non essere notato mentre tentava di oltrepassare le casse nascondendo addosso un paio di scarpe appena rubate. Invece un dipendente del grande negozio di abbigliamento di via Capponi a Terni si era accorto di tutto, l’ha fermato e l’ha invitato a seguirlo in ufficio per chiarire la situazione. Nel frattempo il commesso ha anche chiamato il 113 per chiedere l’intervento della polizia. A quel punto il protagonista della vicenda, un 32enne rumeno residente a Terni, già noto alle forze dell’ordine, ha tentato il tutto per tutto. L’uomo ha aggredito il dipendente del negozio e spintolo con forza, l’ha fatto cadere a terra. Poi si è dato alla fuga portando con sé la refurtiva. Il commesso, benché dolorante, l’ha inseguito fuori dal negozio ed ha indicato con dei gesti il fuggitivo a una pattuglia della Volante che arrivata dopo la chiamata. Gli agenti hanno bloccato il rumeno e lo hanno accompagnato in Questura, dove è stato arrestato per rapina e trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del processo per direttissima.
28/6/2012 ore 12:30
Torna su