25/05/2020 ore 10:26
Orvieto: consiglio provinciale e comunale congiunto per parlare della proposta di soppressione del Tribunale
Una seduta congiunta del Consiglio provinciale e comunale di Orvieto, da tenersi sulla Rupe, per discutere della soppressione del tribunale. E’ quanto hanno chiesto numerosi consiglieri provinciali ai presidenti dei due Consigli proponendo di estendere l’invito anche ai parlamentari umbri, alla presidente della Regione dell’Umbria, ai consiglieri regionali eletti in provincia di Terni, ai sindacati, alle forze sociali e ai rappresentanti degli ordini professionali. Il primo firmatario Andrea Sacripanti ha motivato la richiesta con la necessità che “tutte le istituzioni e le rappresentanze della comunità prendano coscienza del problema che rischia di aggravare ulteriormente una già difficile situazione socio-economica nella quale versa il territorio orvietano. “Sarebbe – ha detto Sacripanti – l’ennesimo saccheggiamento del territorio”. Altri firmatari sono Daniele Longaroni, Stefano Garillo, Emidio Mattia Gubbiotti (Pd), Francesco Tiberi, Giovanni Valentini Marano, Torquato Petrineschi (Pdl), Giorgio Santelli (Idv) e Zefferino Ceqruaglia (Sl/Psi).
22/6/2012 ore 1:31
Torna su