21/10/2019 ore 15:00
Terni: con i soldi delle multe i giocatori della Ternana regalano un depuratore alla "Casa del Bambino"
Il tecnico della Ternana Mimmo Toscano, il calciatore Fabio Pisacane, il team manager Gianni Rossi ed il responsabile marketing della società rossoverde, Giovanni Vicario, hanno fatto visita alla "Casa del Bambino" di Terni (www.casadelbambino.org). La visita è servita per consegnare a Don Alessandro (che assieme ad un nutrito gruppo di volontari gestisce questa casa famiglia) un depuratore d'acqua, acquistato dallo spogliatoio rossoverde con i soldi delle multe subìte nel corso della stagione che si è appena conclusa. Il depuratore della "Vitha group" (era presente alla consegna anche Stefano Carlevaro, tra i promotori dell'iniziativa) permetterà a Don Alessandro di risparmiare ogni mese molti soldi che, normalmente, sarebbero stati spesi per l'acquisto di acqua minerale. Si tratta di un modello di depurazione che consente di bere acqua purissima, sia liscia che frizzante, alla temperatura che si desidera. Dunque questo comporterà, oltre che un vantaggio economico notevole, anche dei benefici per la salute dei bambini.
21/5/2012 ore 19:28
Torna su