21/10/2019 ore 14:27
Umbria Water festival: grande attesa in tutte la provincia di Terni per i tanti appuntamenti in programma
Inizia giovedì 17 maggio la prima edizione di Umbria Water Festival. Ad aprire il programma sarà il concerto inaugurale di musica classica dell’Accademia Hermans diretta da Giorgio Matteoli che si terrà alle 21,30 nella chiesa di San Francesco a Narni. Saranno eseguite musiche diG. Fr. Haendel: “Water music”suite in Fa maggiore (HWV 348) , Jh. S. Endeler: suite per due flauti dolci, due traversieri, archi e continuo e G. Ph. Telemann: “Wassermusik Hamburger ebb und fluth (TWV 55 C 3) (la bassa e l’alta marea di Amburgo). Tante le iniziative che si svolgeranno dal 17 al 20 maggio prossimi tutte incentrate sul tema dell’acqua e riguardanti ambiente, natura, paesaggio, arte, cucina, musica e spettacoli.
Dopo aver elencato nei giorni scorsi alcune delle principali iniziative in svolgimento in tutto il territorio provinciale di Terni oggi segnaliamo altri appuntamenti:
Giovedì 17 al Caos di Terni dalle 10,00 alle 24,00 si svolgerà la Maratona cinematografica Acquadoc, mentre al Per (Parco delle energie rinnovabili) di Guardea dalle 10,00 alle 18,00 è in programma “La blue economy, giochi e filmati per grandi e bambini sull’energia pulita”.
Venerdì 18 dalle 10,00 alle 16,00 ad Arrone le avventurose discese guidate lungo il Nera in canoa o rafting, mentre dalle 21,00 alle 23,00 al Teatro Secci del Caos il concerto del musicista Edoardo Bruni che seguirà pezzi di Claude Debussy e Frederic Chopin.
Sabato 19 dalle 10,00 alle 18,00 a Narni l’iniziativa “Nei paesaggi delle Gole del Nera”, un percorso alla scoperta del borgo di Stifone, con mostre pittoriche e musiche dal vivo. Alle 15,00 a Otricoli “Ocricolum A.D. CLXVIII”, manifestazione storica con itinerario storico-archeologico animato da attori e comparse tra i monumenti dell’antica città. A Castel Viscardo la mostra fotografica sul fiume Paglia e gli scavi archeologici del sito etrusco-romano di Coriglia,
Domenica 20 a Fabro “Il Chiani in bicicletta”, percorso ciclabile alla scoperta della bonifica della Valdichiana romana. Dalle 10,00 alle 18,00 Giornata nazionale delle Oasi WWf all’Oasi di Alviano. Dalle 10,30 alle 13,30 ad Acquasparta “L’acqua che cambia la storia e il paesaggio” con un’escursione alla diga di Arezzo. A Castel Viscardo infine è prevista una passeggiata escursionistica sull’antica viabilità tra il Paglia e le Fonti di Tiberio.
Durante l’Uwf e per tutto il mese di maggio a Palazzo Primavera e Palazzo Montani Leoni, sede della Fondazione Carit, si può visitare la mostra “Tutti i colori dell’acqua”, promossa dall’amministrazione provinciale e dalla Fondazione Carit. La mostra è composta da opere di quattro importanti artisti cinesi della regione dell’Hubei, Chen Jian Gang, Zhang Zhan, Ma Lin e Yuan Xiao Fang, e da altri quattro pittori di origine umbra, Luigi Frappi, Maurizio La Bianca, Elvio Marchionni e Sandro Bini.
Alla Cascata delle Marmore sabato 19 alle 21,30 lo spettacolo “Vertigo”. Da Piazzale Byron raggi laser ed effetti speciali per illuminare il salto più alto d’Europa.
Sempre il 19, alle 17,30 al centro congressi Sabin di San Gemini, il convegno “Innovazione, sviluppo e turismo. I driver nella valorizzazione del territorio” con il vice presidente dell’Eurparlamento on. Gianni Pittella, l’editorialista del Corriere della Sera Antonio Polito, la coordinatrice di Partenalia AISBL Bruxelles Paula Osés e il presidente della Provincia di Terni Feliciano Polli, in qualità di coordinatore del comitato promotore di Umbria Water Festival.
17/5/2012 ore 0:57
Torna su