18/07/2019 ore 13:30
Beccato in casa con mezzo chilo di cocaina, arrestato pregiudicato ternano
Agenti della Mobile e della Volante della questura di Terni hanno arrestato un noto spacciatore locale per spaccio di droga. Alla polizia era arrivata una soffiata in base alla quale veniva segnalata la possibile presenza di un grosso quantitativo di cocaina in casa di un pregiudicato ternano. Gli agenti hanno subito messo sotto sorveglianza l’appartamento dell’uomo, un ternano di 48 anni, decidendo ad un certo punto di intervenire facendosi aprire la porta con uno stratagemma. Una volta in casa i poliziotti hanno trovato sul tavolo della cucina alcune “piste” di cocaina pronte per essere “sniffate”, mentre il 48enne era in evidente stato di alterazione dovuta, sembra, ad assunzione di droga. Una rapida perquisizione nell’appartamento ha consentito il ritrovamento di oltre 500 grammi di cocaina celati sotto il materasso. L’uomo non avrebbe nemmeno provato a negare le sue responsabilità, quindi è stato arrestato e trasportato al carcere di vocabolo Sabbione. Per la moglie, una donna di 46 anni, si è proceduto con una denuncia in stato di libertà per concorso con il marito nel reato di possesso di droga a fini di spaccio. La cocaina è stata sequestrata.
14/4/2012 ore 12:27
Torna su