17/10/2019 ore 15:03
Arrestati due giovani cileni specializzati in furti in appartamento
Due cittadini cileni di 26 e di 21 anni sono stati arrestati dalla Squadra Mobile su ordine del Gip per aver commesso numerosi furti in appartamento. In Italia da diversi anni, clandestini, senza un lavoro e senza fissa dimora, i due si spostavano continuamente tra Terni, Roma e Milano, mettendo a segno vari colpi. Le accurate indagini degli agenti della 3° Sezione della Mobile hanno permesso di appurare come queste persone beneficiassero dell’assistenza da parte di comunità di connazionali, regolarmente residenti a Roma, e soprattutto a Milano, che fornivano loro appoggio e protezione. I due cileni, si sono serviti in più di un’occasione proprio dei loro connazionali per ricettare la merce appena rubata, incassare subito i soldi e mandarli nel loro paese, dove le famiglie, a conoscenza dell’attività dei parenti, incassavano e fornivano appoggio morale. Le indagini proseguono per identificare altri eventuali complici, per ora i due si trovano nel carcere di via Sabbione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
3/4/2012 ore 13:41
Torna su