15/07/2020 ore 13:23
Terni: la Provincia investe 100mila euro per migliorare alcune scuole superiori
Sono terminati in questi giorni i lavori di miglioramento infrastrutturale dell’istituto d’Arte Metelli di Terni e dell’istituto per Geometri e Liceo Gandhi di Narni Scalo. Nei tre siti l’assessorato all’Edilizia scolastica ha investito oltre 100.000 euro per la sostituzione delle finestre con materiali che consentono un maggior risparmio energetico abbattendo sensibilmente i costi per il riscaldamento interno delle aule e degli altri spazi di servizio. In particolare all’Istituto Geometri e al Liceo Gandhi l’installazione di 147 nuovi infissi in alluminio a taglio termico e con vetri a basso emissivo permette un abbattimento medio del 30% sul totale del costo per l’energia. All’istituto d’Arte, per la sostituzione di 22 finestre, si è fatto ricorso invece ad infissi in legno essendo l’edificio sottoposto a vincolo architettonico da parte della sovrintendenza alle Belle arti dell’Umbria. Tale materiale consente un risparmio energetico di oltre il 15%. “I lavori eseguiti sui tre istituti scolastici – afferma l’assessore all’Edilizia scolastica Stefano Mocio – rappresentano un altro passo in avanti verso l’ammodernamento delle strutture didattiche di competenza dell’amministrazione provinciale che sul settore scuola ha investito e continuerà ad investire ingenti risorse sia per rendere sempre più fruibili e al passo con i tempi le scuole a genitori, famiglie e personale impiegato e sia per aumentare l’efficienza energetica, risparmiando risorse da reinvestire in servizi”.
19/3/2012 ore 0:02
Torna su