18/09/2020 ore 16:01
Terni: Capodanno in piazza della Repubblica con Laralù and The Vintage Kings, Joy Garrison e gli Ostinato
Capodanno in tono decisamente minore quello in programma quest'anno nelle piazze di Terni. Tutto sarà concentrato in piazza della Repubblica dove verrà allestito un palco sul quale saliranno due gruppi musicali. L'appuntamento è organizzato dal Comune di Terni, in collaborazione con la Camera di Commercio e le associazioni di categoria. I gruppi proporranno musica swing e soul e sono quelli dei Laralù and The Vintage Kings e Joy Garrison e degli Ostinato. Essi si presentano con due proposte musicali, affiancate da scenografiche proiezioni che vestiranno le facciate dei tre palazzi che danno su piazza della Repubblica. Uno spettacolo artistico organizzato dall’associazione Extravaganza e curato da Franco Porchetti che, a partire dalle 22, farà da supporto scenografico al percorso musicale che animerà la piazza.
LA SCHEDA DEI DUE GRUPPI
Laralù and The Vintage Kings
Il ritmo dello swing e delle rivisitazioni dei grandi classici del rock and roll e atmosfere retrò sono gli ingredienti di uno spettacolo che all’assoluta qualità della voce e della musica, offre ironia e divertimento assicurati. Con un’ambientazione anni Trenta e Quaranta, il quintetto di Laralù affronta con disinvoltura gli standard dello swing ballabile e le rivisitazioni di classici del jump blues, del primo R&B e delle radici del rock and roll. I Vintage Kings renderanno omaggio con grande versatilità a Duke Ellington, Cab Calloway, Ray Charles, Louis Prima ed Elvis Presley.
Joy Garrison & Ostinato
Newyorkese, figlia d’arte (suo padre è Jimmy Garrison, per anni contrabbassista dello storico quartetto di John Coltrane) ha cantato nei più importanti locali di Manhattan al fianco di musicisti come Barney Kessel, Cameron Brown, Billy Heart, Ronnie Matthews, Hank Jones, Kevin Hubanks, Alberta Hunter solo per citarne alcuni. Il jazz, il gospel, il soul, il blues, il funk sono le sue passioni.
Da molti anni in Europa e con sei album all'attivo, svolge la sua attività prevalentemente come solista.
31/12/2011 ore 12:03
Torna su