21/07/2019 ore 10:26
Sessantenne di Narni Scalo trovato morto dai carabinieri in un casolare in strada di Morellino
Lo hanno trovato cadavere, all’interno di un casolare disabitato situato in strada del Morellino a Narni Scalo. Accanto a lui una corda con la quale gli inquirenti ritengono che l’uomo si fosse impiccato. E’ morto così un pensionato di 60 anni residente a Narni Scalo. Il corpo del poveretto è stato ritrovato intorno alle 14,30 dai carabinieri durante un normale giro di perlustrazione. I militari hanno notato l’auto del pensionato parcheggiata fuori dal casolare, si sono per questo insospettititi ed una volta entrati dentro alla casa colonica hanno trovato il cadavere del poveretto riverso in terra con vicino la corda. Stando ad una prima ricognizione cadaverica sembra che la morte dell'uomo sia avvenuta intorno alle 11. E’ toccato ai militari del luogotenente Guglielmo Apuzzo recare la triste notizia della morte dell’uomo alla moglie ed alla figlia che vivevano insieme a lui in un appartamento in via del Parco. L’uomo era stato dipendente delle Ferrovie dello Stato ma da poco era andato in pensione. Nel 2008 aveva perso un figlio, deceduto in occasione di un incidente stradale. Pare che da allora il poveretto non si fosse più ripreso; da qui la probabile decisione di farla finita.
14/12/2011 ore 19:25
Torna su