17/11/2019 ore 11:31
Terni: martedi 27 dicembre al Liberati giornata di solidarietà a favore di Agatino Russo
Agatino Russo è un ex calciatore di Ternana e Narnese affetto da S.L.A. (Sclerosi Laterale Amiotrofica), malattia degenerativa e progressiva del sistema nervoso. "Nello scorso mese di settembre - dicono i 'Primi della strada' in un comunicato - , quando abbiamo consegnato alla Sig.ra Russo una parte del ricavato della serata di addio al calcio di Riccardo Zampagna, siamo rimasti profondamente colpiti nell’apprendere che Agatino è prigioniero, oltre che del proprio corpo a causa della malattia, anche della casa che abita. Agatino, infatti, vive al primo piano di una palazzina e le due rampe di scale necessarie a raggiungere il suo appartamento sono per lui un ostacolo insormontabile. L’Asd Primidellastrada e l’Associazione Per i Simboli e i Colori di Terni hanno così pensato di organizzare con il Patrocinio dell’Assessorato allo Sport della Provincia di Terni, dell’Assessorato allo Sport del Comune di Terni e del Coni di Terni, una giornata di solidarietà e di sensibilizzazione raccogliendo il consenso e l’adesione delle due Società in cui ha militato Agatino e cioè della Ternana Calcio S.p.a. e della Asd Narnese Calcio e delle rispettive rose al completo e staff tecnici. L’obiettivo di questa giornata, che si terrà il 27 Dicembre 2011 allo Stadio Libero Liberati, è quello di ricavare la cifra necessaria all’acquisto e all’installazione di una servoscala con seggiolino che consenta ad Agatino di uscire di casa e di mantenere il contatto con il mondo esterno e di respirare quell’aria che per noi è la normalità, consentendogli magari di recarsi anche qualche volta allo stadio per seguire le partite delle sue due squadre del cuore, quelle per cui adesso fa bloccare il televisore e la radio di casa ad ogni trasmissione sportiva. La giornata prevede, a partire dalle 13.00 una serie di minipartite dei 'Piccoli Amici' di 12 scuole calcio delle società Ternane con squadre miste, che vedranno alternarsi sul prato del Liberati quasi 200 bambini della nostra città. Alle 14.00 comincerà un quadrangolare tra la Ternana prima squadra, la Narnese prima squadra, gli 'Amici di Agatino' (una selezione di circa 30 ex compagni di squadra dei tempi in cui Agatino militava nella Narnese) e una selezione delle due Associazioni organizzatrici. Al termine del quadrangolare, a partire dalle 17.30 circa, presso il 'Il Cicalino' gli atleti e gli staff tecnici di Ternana e Narnese saluteranno tutti gli intervenuti durante una merenda. Tutta la manifestazione sarà presentata da Ivano Mari. Siamo certi che il grande cuore di Terni, di Narni e di tutta la provincia potranno fare avverare quello che fino a ieri sembrava un sogno irrealizzabile. Con un piccolo contributo, attraverso l’acquisto dei biglietti di ingresso e/o di quelli per la merenda che avranno un prezzo veramente simbolico, potremo raggiungere un grande obiettivo e donare un sorriso, proprio in coincidenza con le Festività Natalizie, ad Agatino e alla sua famiglia. Con la presenza di tanti bambini e di tante persone daremo inoltre un segno di vicinanza all’Uomo e all’ex atleta".
21/12/2011 ore 1:41
Torna su